Un matrimonio per me particolarmente importante: il mio.

In una calda giornata di  inizio settembre, tra alberi verdi e fiori bianchissimi, abbiamo detto il nostro si.

Una sposa che arriva all’altare sulle note dei Pink Floyd e un’unione celebrata dagli amici più intimi, che si conclude con un salto in piscina.

Gli invitati che si sfilano vestiti scomodi per infilarsi il costume da bagno e ballare fino a tarda notte

Una partecipazione creata perchè le persone possano conservare la nostra immagine nel tempo.